Assicurazione
del
credito

Richiedi preventivo

Le polizze per i crediti sono uno strumento assicurativo che le imprese possono usare per garantirsi contro l’insolvenza da parte dei propri debitori.
Si tratta di un ramo assicurativo piuttosto peculiare, generalmente proposto da Compagnie specializzate solo in questo settore. Il risarcimento è compreso tra l’80% ed il 90% dei crediti e la polizza copre sia l’insolvenza dei debitori sia le eventuali spese sostenute per il recupero.
Una delle caratteristiche delle polizze assicurative per i crediti è la globalità. Non si può assicurare un solo credito: è necessario assicurare tutto il portafoglio crediti, scegliendo poi di volta in volta per quale creditore attivare la copertura assicurativa.

Cosa copre la Polizza
Esistono diverse Formule Assicurative, tantissimi prodotti dedicati e anche in questo contesto è difficile scegliere, soprattutto senza una base di conoscenza del Prodotto.
Iniziamo dal Massimale, ovvero dall’importo massimo che la Compagnia di Assicurazioni liquiderà in caso di Sinistro. Facciamo attenzione a questo parametro in quanto in caso di Sinistri gravi (ad esempio un intervento chirurgico all’estero presso una clinica rinomata specializzata) può fare la differenza. Si può partire da Massimali di € 50.000,00 ed arrivare anche a Massimali Illimitati.
Ovviamente un Prodotto di questo tipo che offre la copertura illimitata è preferibile in virtù del ragionamento appena fatto. Purtroppo le spese sanitarie in alcuni casi possono raggiungere entità nemmeno immaginabili e ben ne è consapevole chi ha dovuto far fronte a questa esigenza.
È possibile assicurare un solo individuo o l’intero nucleo familiare. In quest’ultimo caso il Massimale scelto sarà inteso per l’intero nucleo indipendentemente dal numero dei componenti.
Prima di stipulare un’Assicurazione Malattia sarà indispensabile compilare un Questionario Sanitario per ogni Assicurato che dovrà essere consegnato alla Compagnia di Assicurazioni per la valutazione del Rischio. La Compagnia fornirà una risposta positiva, negativa oppure acconsentirà alla stipula circoscrivendo il rischio ed inserendo con un’appendice al Contratto alcune limitazioni o esclusioni (ad esempio riferite a malattie o infortuni pregressi).
Noteremo che l’Assicurazione Malattia, a differenza dell’Assicurazione Infortuni che esclude categoricamente l’evento Malattia non esclude l’evento Infortunio dalle Garanzie. Qualcuno a questo punto potrebbe domandarsi: perché stipulare una Polizza Infortuni? Basterebbe una Polizza Malattia! Ma non è così ed è facile constatarlo, una volta compreso il funzionamento delle Garanzie dell’una e dell’altra tipologia di Assicurazione.
L’Assicurazione Malattia può prevedere due formule di Garanzia, una “a rimborso spese”, l’altra "indennitaria".

Cosa NON copre la Polizza o Assicurazione Malattia?
Analizziamo ora i casi in cui le Garanzie prestate dalla nostra Polizza Malattia non saranno attivabili. (L’elenco che segue può ovviamente variare da prodotto a prodotto a seconda di particolari estensioni di Garanzia eventualmente acquistabili. È dunque necessario consultare il Fascicolo Informativo attentamente prima della stipula di qualsiasi Contratto).
La Polizza non è genericamente operante per:
- Infortuni o Malattie preesistenti o pregresse e tutte le relative conseguenze dirette o indirette; Questo nel caso in cui tali informazioni siano state colposamente o dolosamente omesse durante la compilazione del Questionario Sanitario o Anamnestico.
- Le Malattie in corso e conosciute, anche se sono state dichiarate nel Questionario Sanitario Anamnestico;
- Le Malattie correlate ad infezione da HIV;
- Le Malattie mentali, nevrosi e disturbi psichici in genere o gli Infortuni e Malattie derivanti dall’alcolismo o dall’abuso di psicofarmaci e stupefacenti;
- La correzione di difetti fisici o malformazioni preesistenti;
- Le cure dentarie e odontoiatriche quando non siano rese necessarie a seguito di Infortunio;
- Le conseguenze dirette di trasformazioni o alterazioni del nucleo dell’atomo;
- Le conseguenze di guerre, insurrezioni, terremoti o eruzioni vulcaniche;
- Le visite e le terapie e le prestazioni di natura estetica, ad eccezione ad esempio di un intervento di chirurgia plastica che si rende necessario a seguito di un Infortunio assicurato;
- Infortuni derivanti dalla partecipazione a competizioni sportive motoristiche o sport aerei;
- Infortuni o Malattie conseguenti a delitti dolosi commessi dall’Assicurato;
- Le prestazioni mediche effettuate da medici o paramedici non abilitati all’esercizio dell’attività a norma di legge, comprese agopuntura e medicina non convenzionale.

Assicurazione Auto
Sono sempre di più gli italiani che acquistano la polizza auto avvalendosi di servizi di comparazione delle assicurazioni auto online. Le compagnie aggiornano continuamente le tariffe, ecco perché è importante avere una panoramica sempre attuale e quanto più ampia dei premi proposti. Il confronto rapido e intuitivo di diversi preventivi di assicurazione auto, infatti, ti permette di trovare la soluzione più conveniente per te e acquistarla in pochi passi, per metterti al volante in tutta sicurezza.
Il nostro servizio di confronto assicurazioni auto è senza impegno, sarai tu a decidere liberamente se proseguire con l’acquisto.

Calcola l’assicurazione auto confronta le polizze RC auto.
Il rinnovo della RCA è un appuntamento fisso ben noto agli automobilisti ed è anche il momento migliore per confrontare le varie offerte.
Compila un solo form con i tuoi dati anagrafici, i dati della tua auto (ad esempio la marca e il modello) e i dati che riguardano la tua assicurazione, quali la data di inizio della copertura e la tua classe di merito attuale. Questi dati sono indispensabili per un calcolo accurato della polizza; un’auto di cilindrata molto elevata, ad esempio, è considerata più rischiosa di un veicolo con una cilindrata inferiore, e ciò incide sul premio da corrispondere per assicurarsi. Anche l’avvenimento di sinistri con colpa negli ultimi 5 anni avrà l’effetto di far aumentare il prezzo dell’assicurazione. Districarsi quindi può essere complicato, ma con noi avrai a disposizione la panoramica delle tariffe per la tua RCA, già personalizzate in base alle informazioni da te inserite.
Oltre alla sola RCA potrai aggiungere tutte le garanzie che desideri per aumentare il tuo livello di protezione, scegliendo ad esempio tra copertura furto e incendio, assistenza stradale, infortuni conducente, cristalli o tutela legale. Una volta individuata la proposta che fa per te potrai acquistare la polizza con l’assistenza di un nostro consulente specializzato.

L’assicurazione infortuni grazie ad Antares Broker diventa un fondamentale strumento di tutela della sicurezza tua e dei tuoi cari.

La polizza infortuni copre il danno economico causato all'assicurato ed alla famiglia in caso di infortuni. Garantisce un valido sostegno economico in un momento nel quale l'interessato non è fisicamente o mentalmente in grado di portare avanti la sua abituale attività lavorativa.
Il premio (ossia, il prezzo) da pagare per l’assicurazione infortuni è variabile in funzione delle garanzie richieste e a seconda del tipo di professione esercitata, dato che alcune risultano più pericolose o usuranti di altre.
Consigliamo di scegliere una polizza che offra all'Assicurato, in caso di Infortunio, il pagamento di un adeguato indennizzo per le seguenti ipotetiche condizioni:
- Morte, garantisce il pagamento della somma assicurata ai beneficiari indicati o agli eredi diretti.
- Invalidità permanente, ne consegue il pagamento dell'intera somma assicurata per i casi di Invalidità Permanente o di grado pari e superiore al 60%. Nei casi di parziale invalidità viene corrisposta una liquidazione legata in percentuale al grado di invalidità. Sarebbe opportuno scegliere una polizza che applichi una franchigia molto bassa, possibilmente inferiore ai 3 punti percentuali.
- Rimborso spese di cura, assicura il pagamento di onorari medici, rette di degenza, accertamenti diagnostici, terapie fisiche oltre all’acquisto e al noleggio di protesi in caso di necessità.
- Indennità giornaliera per Ricovero in ospedale o clinica a seguito di infortunio ed indennità giornaliera per i giorni di convalescenza.
- Indennità giornaliera per applicazione di Gessatura, che riconosce la somma pattuita per ciascun giorno di immobilizzazione con gesso o tutore immobilizzante.
- Inabilità Temporanea, che paga una somma giornaliera stabilita in polizza in caso di totale incapacità dell'Assicurato ad attendere alle sue occupazioni a seguito di infortunio ed una somma ridotta in caso di parziale incapacità.

Progetto Educazione assicurativa "Assicurarsi sulla vita"
Cos'è una polizza vita
La polizza vita da diritto, in cambio del versamento del premio, a ricevere una somma di danaro in forma di capitale o di rendita al verificarsi di certi eventi legati alla vita dell'assicurato.
Ad esempio, se si vuole garantire una certa tranquillità economica alla propria famiglia in caso di morte, si può stipulare un'assicurazione per il caso di morte. Se si vuole invece, accantonare una somma di denaro per poter avere in seguito un miglior tenore di vita, è possibile stipulare una polizza vita con finalità di risparmio. Polizza "temporanea caso morte" e polizza "a vita intera".
Ci sono vari tipi di polizza vita con garanzie diverse.
- La "temporanea caso morte" garantisce il pagamento di una certa somma di denaro ai beneficiari se la morte dell’assicurato avviene in corso di contratto; se ciò non avviene non verrà liquidata alcuna somma.
- La così detta polizza "a vita intera", invece, prevede il pagamento del capitale al decesso dell'assicurato in qualsiasi momento avvenga. Questo tipo di contratto non ha una durata prestabilita e l’impresa sarà comunque, prima o poi, tenuta a liquidare una somma di denaro ai beneficiari.
- La polizza mista garantisce il pagamento di un capitale o di una rendita se l’assicurato è in vita alla data di scadenza del contratto oppure un capitale ai beneficiari in caso di morte dell’assicurato prima della scadenza. Le assicurazioni miste, in pratica, assolvono contemporaneamente all’esigenza di risparmio ed a quella di tutela economica dei propri cari.
- Polizza di rendita vitalizia spesso utilizzata per garantirsi un introito supplementare per il periodo di vecchiaia, prevede che, a fronte del pagamento di un premio, l’impresa corrisponda periodicamente una somma di denaro, chiamata rendita. Questa rendita è immediata quando la compagnia inizia a corrispondere gli importi stabiliti dal contratto subito dopo la sua conclusione. E’ differita nel caso in cui il pagamento della rendita inizi solo in seguito, ad una data prefissata nella polizza.

Finalità della polizza vita In breve, la polizza vita può rispondere ad una finalità puramente assicurativa o assicurativa e contestualmente anche di risparmio. Per scegliere il prodotto adatto è necessario avere ben chiaro quale di queste finalità si intenda perseguire, in quanto tempo e con quanto denaro.

Assicurazione Casa protegge la tua casa e la tua famiglia
E’ il prodotto assicurativo che utilizzando le esperienze delle varie compagnie risolve le esigenze dei nostri clienti.
Per proteggere la propria abitazione e il suo contenuto da possibili danni, sarà quantificato uno sconto esclusivo sui vari preventivi, ottenendo per i clienti di Antares una copertura assoluta ad un costo contenuto, offrendo inoltre la possibilità ad ogni scadenza di rinegoziare il tutto alle condizioni del momento. Grazie agli accordi presi con le migliori compagnie assicurative Antares Broker ha ottenuto per i suoi utenti uno sconto esclusivo su tutti i preventivi Assicurazione Casa. Con noi scopri i vari prodotti, puoi confrontare le caratteristiche delle coperture e scegliere la polizza più adatta a te.
Noi consulenti ti assistiamo e ti segnaliamo le garanzie offerte.
- Danni all’abitazione, con coperture dei Danni ai locali. Ricerca e riparazione danni d’acqua, Danni al contenuto, Furto del contenuto e danni da effrazione, Furto preziosi, Rapina;
- Danni a terzi, con le coperture RC Famiglia, RC Cane, RC Proprietario e RC Inquilino;
- Assistenza, che garantisce l’invio di un artigiano (elettricista, fabbro, idraulico) per riparazioni in emergenza
- Tutela legale, che prevede la copertura Tutela legale Famiglia per quanto riguarda le controversie in cui sono coinvolti gli interessi privati dell’assicurato, dei familiari conviventi e del partner e la Tutela legale Casa, che garantisce l’assicurato in quanto proprietario dell’immobile per eventuali azioni legali.

Richiedere un’assicurazione per la casa non è mai stato così facile.

Commercio e Ufficio

Richiedi preventivo

L’assicurazione multigaranzia per la tua attività.
Un nuovo prodotto studiato per darti la copertura di cui hai bisogno ed il migliore servizio ad un prezzo equilibrato e conveniente.

Commercio e Ufficio ti dà la possibilità di tutelare la tua attività, scegliendo le garanzie che più ti necessitano.
È una polizza che prevede tutte le garanzie necessarie all’esercizio commerciale o all’ufficio per avere una copertura flessibile e completa.
Per meglio adattare il prodotto alle specifiche esigenze è possibile aggiungere particolari coperture inerenti alla tua specifica attività.
Ottenere il massimo da un prodotto assicurativo per il tuo lavoro oggi è possibile, grazie alla qualità, flessibilità e alla convenienza di questa polizza multigaranzia.

A chi è indirizzato il prodotto.
Per chi vuole essere tutelato sia nella propria quotidianità lavorativa che per salvaguardare i propri collaboratori.
Commercio e Ufficio è ideale per qualsiasi esercizio commerciale (con o senza deposito) e per qualsiasi ufficio.

Le sezioni sono personalizzabili
Commercio e Ufficio prevede almeno una di queste sezioni:
Incendio e Responsabilità Civile.
Potrai aggiungere altre sezioni, come il Furto e l’Elettronica, personalizzando la protezione con le garanzie a te più congeniali per ottenere la copertura che più ti occorre.
Per esserti sempre vicino nel momento del bisogno è sempre compresa l’Assistenza, per fornirti con tempestività i servizi necessari in caso di danno.
Una polizza che ti permette di scegliere alcune garanzie specifiche di cui necessita la tua attività. Per esempio se hai una macelleria o un ristorante puoi aggiungere la garanzia "Merci in refrigerazione", oppure se hai una gelateria che apre solo nel periodo estivo, puoi scegliere la clausola "Attività stagionale".

Ti trovi all’interno di un centro commerciale? Il prodotto prevede specifiche coperture per meglio tutelarti in questi casi.

Ogni attività ha le sue necessità assicurative, puoi decidere liberamente di inserire solo le garanzie che ritieni siano essenziali per la tua attività: ottimizzi le coperture e risparmi sul prezzo!

D&O resp.
civile Amm.

Richiedi preventivo

Il contesto socio-economico-giuridico in cui si trova ad operare il board dell’impresa, ha mostrato negli ultimi anni una notevole esposizione al rischio per gli amministratori. Sempre più frequenti sono le notizie di richieste di risarcimento per atti negligenti veri o presunti.

Gli amministratori di una Società possono essere chiamati a rispondere, con il proprio patrimonio personale per violazione di leggi o regolamenti, mala gestio, violazione dello statuto ecc...
Discriminazioni Mobbing, molestie, comportamenti illeciti nell’ambito dei rapporti subordinati, possono sfociare in una richiesta di risarcimento.
La Polizza D&O garantisce innanzitutto le responsabilità che ricadono sugli Amministratori, i Dirigenti ed i Sindaci, in virtù degli Art. 2392,2393,2394,2395,2396 e 2407 del C.C. verso le Società, verso i creditori sociali e nei confronti di Soci e di Terzi.
ABI in considerazione del delicato momento economico/finanziario, ha ritenuto fondamentale inserire tra le garanzie proposte nella Polizza D&O, la copertura per le richieste di risarcimento avanzate da dipendenti, ex dipendenti e amministratori, a seguito di licenziamenti ingiustificati/illegittimi, discriminazioni sessuali, razziali, ambientali e/o omissione di assunzione o promozione.
Formuliamo alcuni quesiti chiarificatori:
1) Cos’è la Polizza D&O?
E’ una Polizza di Responsabilità Civile che assicura gli Amministratori, i Sindaci, i Dirigenti di Società.

2) A quale responsabilità dell’amministratore si riferisce?
E’ una responsabilità da “inadempimento” e si configura:
in una violazione di un obbligo loro imposto
in una creazione di un danno
nella presenza di un nesso di causalità fra violazione e danno

3) Cosa assicura la Polizza D&O?
La Polizza assicura Amministratori, Dirigenti e Sindaci che operano per la Società e sono responsabili personalmente e solidalmente con il loro patrimonio dei danni causati a terzi in relazione allo svolgimento della propria attività. La copertura è estesa anche ai membri dell’organismo di vigilanza( ex DL 231/200), ai dipendenti responsabili della privacy (196/2003), e ai dipendenti responsabili della sicurezza (81/2008).

4) Chi può avanzare la richiesta di risarcimento?
La Società stessa, gli azionisti, il curatore fallimentare, i creditori sociali, i terzi in genere, gli enti governativi.

5) Perché scegliere una Polizza D&O?
Perché è lo strumento assicurativo che in caso di richiesta di danno, mette in sicurezza il patrimonio personale delle persone assicurate, proteggendolo sia dai costi e spese legali per difendersi, sia dall’ eventuale danno patrimoniale vero e proprio.

6) Quali sono i principali vantaggi di una Polizza D&O?
La Polizza ha retroattività illimitata, non è necessario presentare alcun bilancio per la sottoscrizione del contratto, viene richiesta la sola compilazione di un questionario.
La Polizza rimborsa la Società per quanto abbia pagato ai propri amministratori, Dirigenti, Sindaci, perché consentito o richiesto dalla legge, al fine di tenerli indenni dalle conseguenze di una richiesta di risarcimento avanzata nei loro confronti.
La Polizza rimborsa la Società anche di tutti i costi, gli oneri, le spese di difesa connessi a quanto sopra.
La Polizza indennizza le richieste di risarcimento di natura non contrattuale e da quelle avanzate dai dipendenti riguardo a controversie in materia di diritto del lavoro quali, ad esempio: il mobbing.

7) Quali sono i massimali garantiti?
I massimali vanno da un minimo di € 500.000,00 ad un massimo di € 5.000.000,00

8) I costi della Polizza sono fiscalmente deducibili?
Si Abbiamo elaborato per Voi uno strumento che protegga il patrimonio personale di chi ci lavora dando alla Società, un importante garanzia di solvibilità, ed al manager un plus significativo del proprio pacchetto retributivo.

Assicurazione
elettronica

Richiedi preventivo

Cos'è e come funziona l'assicurazione elettronica?
Nello svolgimento della maggior parte delle attuali attività lavorative l'utilizzo di apparecchiature elettroniche risulta ormai centrale.

Per questo motivo stipulare un'assicurazione che tuteli i tuoi apparecchi è un'esigenza non più trascurabile. La polizza assicurazione elettronica mette al sicuro te e la tua azienda consentendo di:
- tutelare le strumentazioni elettroniche da te utilizzate: viene garantito il riacquisto o la riparazione di computer, macchine mediche o scientifiche, impianti telefonici, strumenti di controllo e misurazione e tanti altri impianti su cui si basa l'attività della tua azienda.
- personalizzare la tua garanzia: in base alle diverse esigenze potrai scegliere la soluzione e la tutela più adatta per te, confrontando le diverse offerte ed opzioni; dalla garanzia base alle garanzie aggiuntive, fine alla completa garanzia "all risk", potrai sottoscrivere la polizza migliore per te.

L'assicurazione elettronica è rivolta ad aziende ma anche a liberi professionisti dotati di partita Iva che utilizzano apparecchiature o strumenti elettronici quali:
- Impianti ad uso ufficio in generale;
- Impianti per telecomunicazioni o radio;
- Impianti per la ricerca scientifica;
- Impianti di misurazione, controllo e segnalazione;
- Impianti medici e radiologici in generale.

Tipi di garanzie per le assicurazioni elettroniche:
Esistono diversi tipi di garanzie in base alle diverse esigenze da soddisfare:
Garanzia Base: vengono indennizzati i danni materiali alle apparecchiature assicurate derivanti da eventi accidentali quali guasti, corto circuito ma anche incendi, furti, alluvioni, allagamenti ed altri eventi atmosferici).
Garanzie Aggiuntive: è possibile integrare la riparazione o la sostituzione dei beni assicurati attraverso specifiche estensioni della polizza, quali coperture anche delle spese per il proseguimento dell’attività tramite apparecchi alternativi o copertura anche dei danni derivanti da terremoti.
Garanzia All Risk: con tale formula l'indennizzo dei costi di riparazione o sostituzione dei beni assicurati viene garantito in ogni circostanza, eccezion fatta per i casi esplicitamente esclusi nel contratto.
Perché svolgere la propria attività in azienda con beni assicurati, è più sicuro ed efficiente.

Assicurazione
globale
fabbricati

Richiedi preventivo

La polizza globale fabbricati è un contratto assicurativo che viene stipulato e firmato a livello condominiale e che copre sia i danni che possono avvenire all'interno del condominio, sia quelli che possono essere causati dal fabbricato condominiale ad altre strutture.
Stipulare la polizza globale fabbricati è compito dell'amministratore di condominio, il quale può prendere la decisione di avviare il contratto di assicurazione anche senza consultare l'assemblea condominiale e ottenere una delibera, come precisato anche da una sentenza della Corte di Cassazione del 1963. L'amministratore, in questo caso, stipula la polizza quindi agendo a tutela sia del condominio nella sua interezza, sia dei singoli spazi abitativi, vale a dire gli appartamenti privati dei condomini.
La polizza globale fabbricati ha il vantaggio di proteggere e risarcire i danni sia per gli spazi comuni del condominio, che per quelli delle abitazioni private, oltre a tutti quei danni causati dalle strutture alle proprietà o all'incolumità di terze persone. La tipologia di eventi coperti dalle polizze globali fabbricati è generalmente quella di rotture accidentali, interpretata in senso solitamente "restrittivo" dalle compagnie di assicurazione: esse, infatti, tendono ad escludere dal risarcimento i danni causati con colpa dall'assicurato.
Una clausola della polizza globale fabbricati che può essere molto utile è la cosiddetta "ricerca guasti", che copre tutte le spese generate dalla ricerca dell'origine di un danno. Tuttavia, questa garanzia opera soltanto nell'ambito della responsabilità civile, quindi dei danni causati dal fabbricato a terzi. In sostanza: se il danno è soltanto all'interno dello stabile, la polizza globale fabbricati non copre le spese per la ricerca del danno. Perché la ricerca delle cause venga rimborsata dalla globale fabbricati occorre che gli effetti del danno arrechino disturbo (rimborsabile) a terzi esterni. Il compito di effettuare la denuncia del sinistro spetta all'amministratore del condominio, che deve effettuarla sempre non oltre i 3 giorni dalla data del sinistro. Ciò significa, come si può ben capire, che il singolo condomino deve essere davvero estremamente solerte e agire celermente nel riportare la notizia del danno all'amministratore del proprio condominio: occorre infatti che vi sia poi il tempo sufficiente per l'amministratore per effettuare la denuncia del sinistro alla compagnia di assicurazione.
Un documento a cui prestare particolarmente attenzione è quello della quietanza, che l'amministratore fa firmare prima di liquidare il risarcimento alla persona danneggiata, che può essere un terzo o uno dei condomini. Con la quietanza, il danneggiato rinuncia ad avanzare ulteriori richieste di risarcimento, considerando quindi sufficiente il risarcimento che gli viene offerto. Questo è un documento la cui firma spetta all'amministratore, in quanto titolare del contratto. All'amministratore di condominio spetta, sempre in quanto depositario della polizza globale fabbricati, anche l'accesso a tutti gli atti della liquidazione.